Unione Buddhista Italiana - MuVi Lascari

Vai ai contenuti
Unione Buddhista Italiana
Fondo Emergenza Corona Virus.
«In questo momento non semplice vogliamo restituire concretamente alla popolazione italiana la fiducia che ci ha dimostrato con l’8×1000 e per questo abbiamo deciso di stanziare 3 milioni di euro come sostegno immediato a chi è impegnato a contrastare la diffusione del Covid19. Invieremo subito 1.5 milioni di euro alla Protezione Civile in modo che possa far fronte all’emergenza. Un milione e mezzo sarà destinato a un fondo speciale emergenziale per le organizzazioni del Terzo Settore che svolgono e svolgeranno, soprattutto in fase post emergenziale, un’opera fondamentale di sostegno e vicinanza ai soggetti più fragili».

L’Unione Buddhista Italiana monitorerà le urgenze e le richieste, in contatto e in coordinamento con le varie organizzazioni che operano sul territorio nazionale al fine di destinare i fondi in modo efficace. Considerato che le conseguenze dirette ed indirette dell’epidemia si estenderanno anche ai prossimi mesi, l’Unione Buddhista Italiana si adopererà per sostenere le organizzazioni del Terzo Settore che rappresentano un presidio di socialità a fianco di chi soffre e a sostegno di chi opera per affrontare questa delicata situazione. Siamo fiduciosi che questo periodo di prova che stiamo vivendo rafforzerà appieno lo spirito di apertura di tutti noi e come buddhisti sentiamo forte l’invito a tradurre in azioni la compassione verso l’altro: è questa l’autentica via del prendersi cura.

Milano, 16 marzo 2020




La nostra associazione è tra gli Enti del Terzo Settore sostenuti dall'Unione Buddhista Italiana - UBI, attraverso il Fondo Emergenza Corona Virus.
Di seguito la lettera di ringraziamento.

Spett.le
Unione Buddhista Italiana - UBI
Vicolo dei Serpenti 4/A
00184 Roma

Lascari, 19 aprile 2020

Oggetto: FONDO EMERGENZA CORONA VIRUS.

La nostra associazione opera da oltre 18 anni nel Comune di Lascari (PA) e nel comprensorio madonita, svolgendo un importante ruolo di promozione sociale e culturale, di tutela del patrimonio storico e artistico, di produzione di iniziative artistiche che, grazie all’impegno dei suoi volontari, siamo riusciti a portare avanti in questi anni.

Tra queste attività ci rende orgogliosi poter menzionare la progettualità del MuVi Lascari, il Museo Virtuale della Memoria Collettiva che, dal 2013 ad oggi, con il coinvolgimento attivo della comunità, è indubbiamente l’iniziativa più importante realizzata negli ultimi anni.

Noi tutti stiamo vivendo un’esperienza nuova e difficile che ci fa preoccupare per la nostra salute, quella dei nostri affetti e per il nostro stesso futuro. Una nuova sfida che, di fronte ad un nemico invisibile e così pericoloso, ci ha imposto di cambiare il nostro modo di vivere.

L’emergenza sanitaria in corso ha messo a dura prova anche i settori della produzione culturale del Paese con pesanti ricadute che, questo lungo periodo di chiusura forzata di tutti gli spazi di aggregazione sociale, potrà avere sul futuro degli Enti del Terzo Settore.

E se nel tempo non è stato facile per noi riuscire a sostenere i costi di gestione della nostra realtà associativa, le cui risorse principali sono il lavoro gratuito e i contributi economici dei suoi soci, con l’arrivo dell’emergenza sanitaria e dei provvedimenti più restrittivi, la preoccupazione di non farcela e di non riuscire a pagare l’affitto e le relative utenze era divenuta quasi una certezza disarmante.

Avere avuto l’opportunità di partecipare al bando promosso dall’Unione Buddhista Italiana, con il quale sono stati messi a disposizione dal fondo 8X1000 tre milioni di euro, di cui un milione e mezzo alla Protezione Civile per l’attuale fase emergenziale e, un milione e mezzo destinati al sostegno delle organizzazioni del Terzo Settore per il periodo post-emergenziale, è stata per noi un’occasione di straordinaria importanza.

La Vostra fiducia e il vostro prezioso contributo economico, senza alcun dubbio di sorta, ci ha ridato tanta speranza, permettendoci, non appena sarà consentito, di ritornare alle nostre attività di promozione sociale e culturale, ma anche di poter continuare a lavorare come presidio di socialità a fianco di chi ha più bisogno per affrontare questa delicata situazione.

Il vostro indispensabile aiuto ci consentirà di proseguire nel migliore dei modi a servizio del bene comune, promuovendo la cultura come mezzo di emancipazione sociale, di libertà e democrazia.

A nome di tutti i soci dell’Associazione Il Girasole, di tutti i volontari del MuVi Lascari e, sicuramente, interpretando il sentimento di tutta la comunità in cui operiamo, Vi esprimiamo il nostro più sentito ringraziamento per il sostegno offerto. Da parte di tutti noi, faremo tesoro del vostro spirito di apertura nel tradurre in azioni concrete la compassione verso l’altro: «è questa l’autentica via del prendersi cura». Attraverso il confronto e la conoscenza delle diverse culture religiose, si costruisce un mondo migliore basato sui valori dell’amicizia, della fratellanza, dell’amore e della pace tra i popoli.

Come segno di grande riconoscimento del Vostro concreto e prezioso aiuto, Vi comunichiamo che abbiamo già predisposto sui nostri mezzi di comunicazione sociale, associazioneilgirasole.eu e muvilascari.it, uno spazio dal quale si evince che le attività dell’Associazione e del Museo sono sostenute dall’Unione Buddhista Italiana.

Infine, per dare ulteriore visibilità all’iniziativa del “Fondo emergenza Corona Virus”, abbiamo predisposto i relativi comunicati stampa con la pubblicazione della presente lettera.

L’occasione ci è gradita per porgere i nostri più cordiali saluti.

              Il Coordinatore del MuVi Lascari                                                                     Il Presidente dell'APS Il Girasole
                          Dr. Salvatore Ilardo                                                                                       Arch. Salvatore Moncada


+39 329 29 19 878 (Mob)
+39 0921 60 15 49 (Uff)
muvilascari@gmail.com
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
È vietata ogni forma di riproduzione, digitale, a mezzo web e cartaceo, delle fotografie e dei testi sia parziale che totale senza il consenso dell'APS IL GIRASOLE o della Direzione del MuVi Lascari.
© Copyright  2013 - 2020

Progetto e sito web realizzati da Salvatore Ilardo
Con il sostegno di UBI
Torna ai contenuti